sii perfetto

Quando il copione che ti hanno ‘regalato’ è “devi essere perfetto”

Postato il Aggiornato il

perfezionismo

Quando senti la parola’copione’ cosa ti viene in mente immediatamente?

Immagino che pensi al copione di un film o di una commedia teatrale,vero? In questo articolo però non parlo di quel tipo di copione ma mi riferisco al tuo copione. Non è necessario essere attori o attrici per recitare un copione. Ognuno di noi ne ha ricevuto uno.

 Berne,padre della analisi transazionale,ha descritto nel suo libro “Ciao! …E poi?”  cosa è il copione personale e come prende forma“un piano di vita inconscio che si basa su una decisione presa durante l’infanzia,rinforzata dai genitori,giustificata dagli avvenimenti successivi e che culmina in una scelta decisiva”

A 4 anni ognuno ha già  deciso la trama della sua storia.Una storiache, come tutte le storie,ha 3 parti inizio, parte centrale e finale.Dai 7 ai 12 anni si aggiungono tutti i dettagli significativi di questa trama.
In questo post concentriamoci sulla parte del copione che riguarda i messaggi ‘DEVO’
I devo’ che spesso supponiamo nostri sono obblighi(e non scelte) che arrivano da lontano
Ti ricordi quel che,probabilmente, i tuoi genitori ti ripetevano?
devi ascoltare la mamma   non devi rispondere  devi ubbidire altrimenti…..

L’analisi transazionale ha identificato i 5 messaggi -chiave.
Ciascuno li ha tutti con un mix personalizzato

sii perfetto ♦ compiaci gli altri  ♦  sbrigati ♦ sforzati ♦ sii forte

SII PERFETTO
Nel copione della perfezione c’è il dovere di fare sempre il massimo,di non dover fare errori,di fare la cosa giusta al tempo giusto.
devo essere perfetto…altrimenti succede x ( evento negativo)

Come nasce questo copione?
1 Probabilmente chi ha questo messaggio predominante è stato molto criticato da genitori e adulti e si è sentito obbligato a fare gli extra,strafare
se sono bravissimo non mi diranno più che …..
Sarò severo verso me stesso e gli altri.
Mi sentirò in colpa ogni volta che sbaglio

2 è successo un qualcosa di negativo e tu hai pensato allora che se fossi stato più attento,più tranquillo…
Non è importante l’evento in sé.E’ come l’hai ‘letto’,come l’hai messo nella tua memoria

 3 sei cresciuto in un ambiente  caotico dove i punti di riferimento erano instabili e questo ti metteva ansia.Per evitarlo hai deciso allora che se tutto fosse stato in perfetto ordine l’ansia e la paura sarebbe sparita.Questo significa decidere ogni virgola,non lasciare nulla al caso

4 hai avuto uno dei genitori Mister o Miss Perfect e hai deciso di seguire l’esempio
Certo non tutto è tremendamente importante e fa scattare la trappola della perfezione ma i futuri comportamenti saranno del tipo

Identikit dei perfezionisti
I perfezionisti hanno standard di comportamento irragionevoli e ben al di sopra delle loro possibilità,misurano i propri meriti esclusivamente in termini di produttività e risultati raggiunti 
A questa categoria ampia appartengono quelli che
•sono i pignoli del pelo nell’uovo
•devono avere tutto e tutto sotto controllo
•si fanno mille domande su come comportarsi
•macinano nella testa ipotesi, ragionamenti
•hanno standard irrealistici nei rapporti (un partner che sia come dico io al 100% )
•‘faccio  io…’ e non sono capaci di delegare
•vogliono il corpo perfetto e sono tutti i giorni in palestra o interrogano la bilancia ogni 24 ore in nome di quella immagine perfetta che i media ci propinano ogni giorno

Dal ‘devo’ al permesso di
 Se hai questo copione fermati un attimo e chiediti
1 quanto è importante che questo compito,lavoro…sia fatto perfettamente?
2 cosa succederebbe se facessi un errore?
Nessuno è perfetto nel mondo reale neanche lo erano e lo sono I tuoi genitori
Ognuno ha limiti e difetti e…sbaglia. Ci sono supereroi solo nei film e nei fumetti
Gli errori si possono correggere.Si impara sbagliando e ritentando
Se deludi qualcuno o gli dici qualcosa di ‘sbagliato’ si può riparare e gli altri possono perdonare

Errare è umano quindi datti il permesso
 ‘posso anche sbagliare e correggere l’errore’  Cosa posso fare?
cosa posso  imparare da questo sbaglio?

 da SII PERFETTO    a    SEI ABBASTANZA BRAVO COME SEI

Il copione si può cambiare?
ognuno può cambiare il suo copione,ridimensionarlo.
Puoi usare la perfezione in maniera intelligente a tuo favore per ottimizzare le tue risorse non come qualcosa che ti rema contro
ognuno può scegliere di farlo.

la chiave per cambiare
contro il ‘devo essere perfetto’ la chiave è io mi do il permesso di…
*poter sbagliare
*poter imparare da questo errore per fare meglio

La scelta è nelle proprie mani e scegliere significa
*prendersi la responsabilità di dire ‘Io lo voglio’ non.. ‘Io devo farlo’
*chiedere un aiuto professionale per disinnescare la trappola

messaggi chiave e stile di lavoro 
Ognuno di noi al lavoro ha dei modelli di comportamento.Abbiamo i nostri punti di forza ma spesso agiamo in modo da limitare il nostro successo,creare tensioni e aumentare lo stress.

I 5 messaggi chiave influenzano anche il proprio comportamento al lavoro,come comunichiamo con colleghi, clienti,superiori…
Per esempio chi ha la sindrome di Mr. Perfect tende a far da solo,a non delegare perché quello che fanno gli altri non va mai bene.Può diventare un workhaolic cioè uno stakanovista che si porta a casa il lavoro.Si fissa sui dettagli,controlla e ricontrolla (perché non è mai soddisfatto al 100%)  mandando in bestia i colleghi

Perché è utile  conoscere il tuo stile?
Conoscere il tuo stile di lavoro, i  pro e contro, vantaggi e svantaggi aumenta la capacità di mettere in campo le giuste strategie per essere efficaci e efficienti ti aiuta a comunicare meglio con colleghi e con il tuo team e a migliorare i rapporti personali

se vuoi  saperne di più
contattami 

 

Annunci